Il Virtual Tour Immobiliare è un servizio che consiglio sempre ai miei clienti. Soprattutto quando il Marketing è rivolto a potenziali acquirenti esteri, una visita virtuale dell’immobile di lusso può essere un mezzo davvero efficace per facilitarne la vendita. Per uno straniero, infatti, è molto importante effettuare una prima visita virtuale prima di fissare un vero incontro a Roma. Scopriamo, dunque, quelli che sono tutti i vantaggi offerti dal Virtual Tour Immobiliare.

Visita virtuale dell’immobile di lusso: cos’è e cosa offre

Il Virtual Tour Immobiliare, come appena detto, è un potente mezzo per facilitare l’acquisto di un immobile di prestigio a Roma, soprattutto quando sono coinvolti possibili acquirenti esteri.

Il Virtual Tour è un nuovo strumento di comunicazione che permette di vedere, visitare ed esplorare a distanza un immobile.

L’insieme di molte fotografie panoramiche, fatte quindi a 360°, permette una vera e propria riproduzione di tutti gli ambienti della casa rendendo la visita virtuale quasi reale.

Utilizzando il Virtual Tour Immobiliare, il potenziale cliente potrà effettuare un primo tour della casa, ovunque egli si trovi.

Come viene realizzato un Virtual Tour

Il Virtual Tour immobiliare viene realizzato, esclusivamente, con attrezzature adeguate e programmi virtuali specifici e di alta qualità.

La realizzazione di una visita virtuale può avvalersi di una realtà virtuale oppure di una realtà aumentata. Capiamo, più nello specifico, in cosa consistono queste due diverse realtà:

  • la realtà virtuale permette di vedere la panoramica a 360° dell’ambiente circostante, valutando così una reale dimensione degli spazi ed osservando la distanza presente tra i vari oggetti e parti d’arredo presenti all’interno dell’immobile
  • la realtà aumentata rappresenta un valore aggiunto alle immagini presentate a 360° e, in base alla circostanza, può essere impiegato o meno: permette di effettuare delle modifiche all’ambiente come, ad esempio, cambiare i colori alle pareti oppure abbattere muri ai fini di valutare con il potenziale acquirente diverse e possibili soluzioni d’arredo

Per poter realizzare un virtual tour sono necessari numerosi passaggi.
I sopralluoghi per fotografare tutti gli ambienti e le fotografie stesse rappresentano, sicuramente, la parte più importante per poter creare una visita virtuale bella, reale e di grande impatto.

visita-virtuale

Virtual Tour Immobiliare: tutti i vantaggi

Il Virtual Tour Immobiliare offre notevoli vantaggi. Permette, infatti, di:

  • muoversi, spostarsi e vedere diversi e molti punti di osservazione
  • esplorare, nella loro globalità, tutti gli ambienti presenti
  • valutare, grazie alle immagini che mostrano un realismo incredibile: comfort, eleganza, ospitalità
  • scoprire il paesaggio circostante dell’immobile per capire se si trova immerso nella natura oppure nel centro storico della città

Questa visita virtuale, anche se fatta a distanza, è talmente reale che coinvolge sempre pienamente i possibili acquirenti.

Così, sulla base di ciò che vedono e cercano, potranno decidere con convinzione se visitare l’immobile dal vivo ed essere già proiettati verso un reale acquisto.

Un mezzo che fa la differenza nelle vendite

Grazie all’avvincente visita virtuale che offre il Virtual Tour Immobiliare, il potenziale acquirente sarà già interessato ad un probabile acquisto nel momento della visita reale all’immobile.

Quindi, per il proprietario di un immobile di prestigio a Roma, questa opzione rappresenta un chiaro vantaggio competitivo rispetto ad altri immobili concorrenti che utilizzano presentazioni tradizionali.

virtual-tourimmobiliare

Il mio Team Collection dedicato ai Virtual Tour

Maurizio Meronzi – Senior Realtor

Roberta Cappelli – Fotografa professionista