Scegliere un arredamento di lusso classico o moderno nel vostro immobile di prestigio, può rappresentare un vero cruccio. Come per molti altri casi, anche in questo, non esiste una risposta giusta o una risposta sbagliata. Scegliere tra uno stile classico e uno stile moderno dipende esclusivamente dal tuo gusto personale e dal carattere della casa.

Se hai acquistato o hai intenzione di acquistare un immobile di prestigio a Roma e la devi arredare, oppure, vuoi rinnovare l’interno di un immobile lussuoso che già possiedi, ecco alcuni consigli che possiamo fornirti per semplificare la scelta degli arredi nel tuo immobile di lusso.

arredamento-di-lusso

Arredamento di lusso: una questione di stile e di qualità

Abbiamo parlato di carattere della casa. Proprio come nelle persone, anche una casa ha la sua anima ed è data dall’architettura e dalle linee che la compongono.

Se la casa ha un’impronta storica, lo stile da prediligere sarà sicuramente quello di un arredamento classico di lusso: legno, linee classiche, design intramontabile. Il comfort di un ambiente che non cambia col tempo ma che si arricchirà con tutti i dettagli che porterai tra le sue mura nel corso della vita.

Al contrario, se la casa ha un’anima fresca e contemporanea, lo stile più indicato è quello di un arredamento moderno di lusso: un design pulito caratterizzato da pochi orpelli, bianco o nero con il guizzo di pochi pezzi di design colorati, oppure, in completo contrasto. Ambienti luminosi e fluidi che si riempiono dell’estro dei creativi più cool del mondo.

Un buon compromesso tra i due stili, in fatto di arredamento di lusso, può essere sicuramente rappresentato dal design nordico, che coniuga la bellezza di pezzi senza tempo (classici e in legno chiaro prevalentemente) con quella di mobili e complementi dalle linee dritte e pulite.
Uno stile perfetto per rendere la tua casa particolarmente luminosa.

arredamentodi-lusso

Arredamento di lusso: quando gli spazi e la luce raccontano storie

Due degli elementi essenziali da tenere in considerazione quando si arreda una casa di lusso sono:

  • gli spazi
  • la luce

Entrando in una casa la prima sensazione da dover sentire è quella del comfort e dell’accoglienza.

Un arredamento classico di lusso è perfetto per ambienti grandi, che accolgono senza sacrifici l’imponenza del legno e le luci non vengono sacrificate dalle ombre. L’arredamento classico in questi spazi riesce a riempire perfettamente tutte le parti vuote.

Se, invece, gli ambienti non sono particolarmente ampi e hanno bisogno di essere illuminati, un arrendamento moderno di lusso è sicuramente la scelta migliore da fare.

La pulizia delle linee e il minimalismo del design, uniti alla prevalenza di colori chiari e brillanti, non soffocano lo spazio e riescono ad illuminare la casa anche laddove le aperture esterne non sono particolarmente generose.

Ovviamente, si può sempre giocare e combinare un armonioso ed interessante mix di pezzi classici e pezzi moderni.

Facciamo un esempio: un meraviglioso bagno moderno, bianco o grigio perla, dal design lineare, può essere impreziosito da uno specchio Luigi XIV oro o laccato. Un tocco classico in un ambiente moderno che spicca e dona maggiore particolarità a tutto l’ambiente.