Curare l’arredamento interno ed esterno delle ville in campagna è fondamentale per avere una dimora di alto livello estetico ma anche confortevole e funzionale. Ecco alcuni consigli per arredare al meglio questa tipologia di immobili di prestigio e renderla ancora più bella e suggestiva!

Ville-in-campagna

Alcune idee per l’arredamento interno: gli stili da adottare

Il materiale essenziale per le case di campagna è senza dubbio il legno: elemento naturale per eccellenza, il legno riesce a rendere gli interni particolarmente suggestivi.

Fra gli stili si può spaziare dal rustico allo shabby chic, quindi, è possibile affermare che il legno può essere declinato in qualsiasi colore per dare vita a contesti stupendi.

Ville di campagna in stile rustico

Se amate lo stile rustico, il classico è indubbiamente la scelta ideale: spazio ad accostamenti con legno e pietra viva, colori caldi e tessuti con pattern a quadri o tartan.

Eccezionali, sono le travi di legno a vista sui soffitti che aggiungono calore agli ambienti, e non può mancare certamente il ferro battuto nelle testiere dei letti, per le ringhiere, per gli accessori del caminetto e molto altro.

Villein-campagna

Ville di campagna in stile shabby chic

Se, invece, desiderate qualcosa di più romantico, lo shabby chic è la soluzione perfetta.

Spazio dunque ad arredi retrò declinati in bianco o in grigio, oppure, combinati assieme, al colore ecrù e agli elementi in tinte pastello.

I tessuti da privilegiare sono sempre nelle tonalità naturali e, in contrasto, si possono aggiungere stampe floreali delicate che spezzano e, al tempo stesso, rendono armonico l’insieme.

E per gli amanti dello stile moderno?

Nel caso, invece, la scelta cada su arredi moderni per gli interni, è possibile arredare con un design minimalista, tenendo conto, però, di alcuni consigli.

Ad esempio, è preferibile inserire pochi elementi d’arredo ma di sicuro impatto, e dare maggiore risalto a pavimenti, ai soffitti e alle mura originari. 

Scegliete divani di colore scuro per la zona living e optate per una cucina in marmo di stampo vecchio stile.

Per quanto riguarda la stanza da letto, è consigliabile:

  • non inserire troppi mobili
  • dipingere le pareti in bianco o grigio, oppure, applicare una carta da parati per mettere in risalto una zona ben precisa della camera.
Ville-incampagna

Idee per l’arredamento esterno        

Per quanto riguarda l’arredamento esterno di una villa in campagna, è bene rivolgervi una particolare cura ed attenzione.

L’esterno di una villa, infatti, definisce la casa rendendola ancora più accogliente e suggestiva.

Spesso le ville sono dotate di una veranda e sono circondate da un giardino più o meno ampio: è molto importante che ogni zona venga corredata con alcuni elementi che ne determinano la fruizione.

Nella veranda, ad esempio, non possono mancare delle sedie, un divanetto ed un tavolino, ma anche delle comode panche in legno dove gli ospiti possono sedere.

La scelta è davvero ampia e sono presenti materiali di varia tipologia, dal teak al rattan e al vimini, decisamente di grande effetto per l’ambiente outdoor.

Per rendere l’esterno molto suggestivo, inoltre, si può anche installare un gazebo nel giardino e arredarlo con tendaggi, tappeti e cuscini.

Molte sono le soluzioni che si possono trovare su come arredare il giardino di un immobile di prestigio. Lasciando spazio alla creatività, si può realizzare qualcosa di veramente unico e rendere la propria villetta di campagna davvero esclusiva!