L’arredamento influisce molto sul nostro umore. Ormai gli studi e le ricerche effettuate su tale argomento sono tanti e tutti convengono sul fatto che: l’arredamento, la disposizione dei mobili, i colori, la scelta dei complementi, le forme e i materiali utilizzati, sono tutti elementi capaci di influenzare il nostro umore.

Affidandoci ad architetti od interior designer, il compito di creare un ambiente ideale di cui il nostro umore possa beneficiarne pienamente, è assicurato. Il nostro team è composto da professionisti altamente specializzati nell’arredo di immobili di prestigio a Roma. Rivolgersi a loro significa ottenere il massimo risultato da ciò che si desidera ottenere.

Tuttavia, è possibile applicare alcuni tips sugli arredi d’interni: grazie ad alcune pratiche idee di arredamento è possibile migliorare nettamente il nostro umore in casa. In quest’articolo vogliamo mostrarvene alcune.

arredi-dinterni

Idee di arredamento per vivere bene tra le mura di casa

Stop alle luci fredde negli ambienti dedicati al riposo. Le luci fredde possono influire negativamente sul nostro stato di benessere provocando anche una sorta di distacco dagli ambienti in cui viviamo.

Per la camera da letto o per gli angoli dedicati al relax, sono da prediligere punti luce dalle tonalità calde e dall’intensità morbida.

Una lampada da tavolo sulla cassettiera, dalle tonalità tenui, sarà perfetta per rendere la camera da letto un ambiente confortevole in cui riposerai avvolto dal benessere.

Scelta accurata dei mobili

I ricercatori della Scuola di Medicina di Hardvard hanno indagato anche sulla forma dei mobili.

A quanto pare, essere circondati da arredi d’interni caratterizzati da linee dritte e squadrate, oppure, dai troppi spigoli influisce negativamente sul nostro umore.

Il suggerimento, quindi, è quello di preferire complementi che spezzino questa spigolosità scegliendo, ad esempio:

  • tavolini dalle linee morbide
  • puff arrotondati
  • lampade sinuose
arredi-d-interni

Cura dei dettagli

Tra le idee di arredamento per migliorare l’umore che più ci sembrano interessanti, c’è sicuramente quella di dedicarsi con cura alla scelta dei dettagli.

Circondati di cuscini particolari, scova copri divani dai colori che più ti fanno sentire bene.

Sai che la psicologa Eleftheria Karipidi, consiglia di avere sempre qualcosa di blu negli ambienti di casa perché è un colore che abbassa la pressione sanguigna e favorisce uno stato di benessere mentale?

Ovviamente, non si può cambiare tutta la casa perché lo dice una psicologa ma questa può essere una buona idea per iniziare a fare qualche piccolo tocco e cambiamento nell’ambito del “design della felicità”.

arredidinterni

Come gli arredi d’interni possono renderci più felici

Tra le idee di arredamento che migliorano maggiormente l’umore in casa, c’è sicuramente quella di buttare tutti gli inutili orpelli e fare ordine.

Gli spazi sgombri e ordinati facilitano uno stato di pulizia mentale che ci fa sentire più leggeri e sereni.

Certo, non bisogna vivere in una casa vuota ma, semplicemente, bisogna dare priorità a ciò che è davvero utile e a quei piccoli oggetti che davvero ti fanno sentire bene.

Infine, un ultimo consiglio: ogni tanto dai nuova vita a piccoli particolari d’arredo.
Cambia le tende, sposta uno scaffale, metti un nuovo quadro,  sposta la libreria. Ti farà sentire vivo e ben disposto verso il prossimo.