San Saba-Aventino – Splendido Quadrilocale ristrutturato con terrazzo vivibile

San Saba-Aventino – Splendido Quadrilocale ristrutturato con terrazzo vivibile
Via Girolamo Dandini, 00154 Roma RM, Italia
Venduto 635.000€ - Appartamento
112 mq 2 Camere da letto 2 Bagni 2 Posti Auto 1973 Anno di costruzione

Nell’esclusivo quartiere San Saba, e più esattamente in Via Girolamo Dandini, al terzo piano di una palazzina in tinta in ottime condizioni, si vende  ampio appartamento di 112 mq con terrazzo coperto, balconi, box doppio e cantina.

Location & Lifestyle

L’Aventino è uno dei sette colli su cui venne fondata Roma, il più a sud. La zona si divideva in un “Aventino” vero e proprio, tra il fiume Tevere e la valle in cui sorse il Circo Massimo e “Aventino minore” ( attualmente San Saba ). In età repubblicana entrambi i settori all’interno delle Mura serviane sembrano essere stati compresi nella denominazione “Aventino”, ma con la suddivisione augustea della città in 14 regioni, furono suddivisi tra le regioni XIII (poi Aventinus) e XII (Piscina Publica). Nell’epoca repubblicana fu tradizionalmente sede dei plebei contrapposta al Palatino sede del patriziato. Per il suo carattere plebeo il colle fu anche la sede dell’estrema difesa del tribuno della plebe Gaio Sempronio Gracco nel 123 a.C. In età imperiale il carattere del colle mutò e divenne sede di numerose residenze aristocratiche, tra le quali le case private di Traiano e di Adriano prima che divenissero imperatori. Questo nuovo carattere di quartiere aristocratico fu probabilmente la causa della sua totale distruzione durante il sacco di Roma di Alarico I nel 410 d.C.  In epoca medioevale e moderna all’Aventino sorsero le chiese di Santa Sabina, dei Santi Bonifacio e Alessio e di Santa Prisca. Dove ora è il Giardino degli Aranci sorgeva la fortezza della Famiglia Savelli nella quale visse anche Papa Onofrio IV fatta costruire negli anni ’80 del XIII secolo forse su una preesistente fortificazione dei Crescenzi risalente al X secolo. Nel 1921 da Ripa fu scorporata la collina minore (il piccolo Aventino), destinata a edilizia popolare, creando il XXI rione, San Saba.

Oggi la collina romana è una elegante zona residenziale con una vasta ricchezza di interesse storico e architettonico. La vicinanza al Circo Massimo e al Lungotevere rendono facili gli spostamenti in auto e la Metro Piramide gli spostamenti con il resto della città.

Descrizione

La via è residenziale e tranquilla. L’appartamento è molto luminoso e areato al 3° piano di 4, ed è composto da ingresso con libreria, salone doppio, cucina abitabile, 2 comode camere da letto con armadi a muro di qualità e2 bagni. Una caratteristica particolare della casa è la terrazza coperta e i balconi ai quali si accede da ogni vano.

Completano la proprietà 2 posti auto coperti nella rimessa condominiale con accesso diretto dall’ascensore e un’ampia cantina provvista di porta tagliafuoco a norma.

Stato e finiture

La casa si presenta in ottime condizioni e abitabile da subito. Molto bella e accogliente la terrazza, vero plus di questa proprietà.

Potenzialità d’uso

Adatta ad una famiglia di medie dimensioni, amante della zona e delle bellezze che vi si possono incontrare.

Ulteriori Informazioni

  • Piano:

Planimetrie

Planimetria

Mappa della Zona

Immobili Simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *