L’Home Staging, che in America è una vera e propria professione, rappresenta un pratico ed efficace intervento di Marketing che permette di ridurre notevolmente i tempi di vendita di un immobile. Tutto questo salvaguardando e anzi aumentando l’incasso finale per il proprietario. Con i prezzi del mattone che stentano a risalire, un intervento di questo tipo può rappresentare un ottimo investimento per il proprietario di un immobile di prestigio. Scopriamo, più dettagliatamente, in cosa consiste l’Home Staging.

home-staging-roma

Home Staging Roma: cos’è?

L’Home Staging si lega perfettamente alla frase “La prima impressione è quella che conta“.

Gli esperti di Marketing Immobiliare hanno dimostrato come la vendita di una casa dipenda dai primi 90 secondi di visita da parte dell’acquirente.

Per questa ragione, diventa fondamentale sfruttare al massimo questo brevissimo lasso di tempo. In questi 90 secondi bisogna suscitare nell’acquirente una risposta emotiva che lo spinga a sottoscrivere una Proposta di Acquisto.

L’Home Staging serve a rendere attraente il tuo immobile agli occhi dei potenziali acquirenti in modo da suscitare quest’immediata risposta emotiva. Aiuta inoltre a togliere quote di Mercato agli immobili in vendita con caratteristiche similari al tuo e ad attrarre il maggior numero di potenziali acquirenti.

home-stagingroma

Le origini dell’Home Staging

L’Home Staging è stato inventato negli anni ‘70 da Barb Schwarz, un’agente immobiliare americana che aveva intuito l’importanza di dover allestire la casa per poter fare una prima buona impressione sui potenziali acquirenti.

Nel corso degli anni, questa disciplina ha preso notevolmente piede ed un numero sempre maggiore di proprietari hanno compreso come un intervento migliorativo può essere determinante per vendere prima e meglio la propria abitazione.

Che servizi offre un Home Stager?

Vendere un immobile in tempi brevi rappresenta per il proprietario un duplice vantaggio:

  • si risparmia in tasse, bollette e spese condominiali
  • si evita di dover abbassare troppo il prezzo

Proprio grazie a questi vantaggi, investire in un’operazione di decluttering, ossia in un intervento base da parte di un Home Stager, può risultare un’intelligente scelta strategica.

In pratica, l’Home Stager effettua un’operazione di pulizia e alleggerimento di tutto il superfluo, compreso qualche mobile.
Inoltre, l’Home Stager interviene con cambio di tessuti e tende ed apporta alcuni ritocchi coreografici che permettono la realizzazione di un efficace servizio fotografico.

Per le case di maggior pregio (soprattutto quelle da ristrutturare), invece, l’Home Stager (generalmente una donna che proviene dal campo dell’architettura e dell’interior design) oltre agli interventi di base, inserisce degli arredi fissi che rimangono in scena per qualche mese.

homestaging-roma

I costi dell’Home Staging Roma

Nel caso di un intervento base il costo del servizio di Home Staging è compreso tra i 1.000 e i 1.500 Euro e varia, soprattutto, in base alle dimensioni dell’immobile sul quale si interviene.

Nel caso in cui si tratti di immobili di prestigio dove si richieda un servizio più particolareggiatoil costo dell’Home Staging può variare ma sempre nei limiti della convenienza per il proprietario. Infatti a fronte di una spesa pari a 100 la casa si rivaluta almeno di 300!

A prescindere dal tipo di intervento, effettuare un intervento di Home Staging risulta essere un ottimo investimento che aumenta notevolmente la probabilità di vendita dell’immobile e garantisce la massimizzazione dell’incasso finale.

home-staging-roma1

Il mio Team Collection dedicato all’Home Staging

Maurizio Meronzi – Senior Realtor

Alfredo Casarelli – Broker Remax Collection Crystal

Valentina Fraschetti – Architetto e Titolare Home Staging Lovers

Team formato da 15 Profesionisti esperti di settore a tua disposizione